José Munoz / Dibujos Animados
José Munoz / Dibujos Animados
José Munoz / Dibujos Animados
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, José Munoz / Dibujos Animados
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, José Munoz / Dibujos Animados
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, José Munoz / Dibujos Animados

José Munoz / Dibujos Animados

Prezzo di listino
$23.00 USD
Prezzo scontato
$23.00 USD
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Ero stanco di denunciare il Male del mondo e atterrito dalla sua grandeur, quando è riapparso nella mia memoria l’intatto fulgore della meraviglia emotiva, sperimentata davanti a un dibujo di Vincent Van Gogh, scoperto su un’enciclopedia quando avevo nove o dieci anni. Così Muñoz stesso ci introduce al viaggio tra le immagini, che è questo suo libro. Le parole che ha scelto di dire alla fine del viaggio sono come la somma tirata in fondo alla lunga colonna che è la sua vita: la realtà è disegnata bene ma scritta malissimo.

63 pagine/ Copertina flessibile

José Muñoz è nato nel 1942 a Buenos Aires, in Argen- tina. A dodici anni frequenta la “Escuela Panamericana de Arte” avendo come maestri Alberto Breccia e Hugo Pratt. Contemporaneamente segue dei corsi di scultura e pittura presso l’atelier di Humberto Cerantonio. Esordisce nel fumetto illustrando storie scritte da Héct- or Oesterheld per le riviste “Hora Cero” e “Frontera”. Nel 1963 disegna la serie poliziesca “Precinto 56” su testi di Eugenio Zappietro per la rivista “Misterix” (in Italia su “Sergente Kirk”): è il suo primo successo. Nel 1972 parte per l’Europa risiedendo prima a Londra, poi a Barcelona e radicandosi infine in Italia. Nel 1974 incontra lo scrittore argentino Carlos Sampayo, col quale avvia una lunga e fruttuosa collaborazione. Nasce così il personaggio di Alack Sinner, detective privato. A partire dal 1999, pubblica una serie di raccolte di testi e disegni in bianco e nero e a colori. Ha realizzato copertine di libri e riviste. I suoi libri sono tradotti in spagnolo, francese, italiano, inglese, finlandese, svedese, norvegese, danese, olandese, polacco, greco, portoghese, serbo, tedesco. Vive e lavora a Milano.